Centro Storico

Il primo itinerario è volto a scoprire la storia dell’antica Aequa, le cui più antiche testimonianze sono di epoca preromana (VII sec. a.C.). Il centro antico è caratterizzato da fitte stradine e dai suoi monumenti: la Cattedrale della Santissima Annunziata, edificata nel XIV sec. d.C.; la Cappella dell’Assunta, ospitante un pregevole altare ligneo; Il Castello Giusso con i suoi giardini, composto da un edificio di origine medioevale e un altro rinascimentale; la Cappella della neve, in ricordo di coloro che scendevano dal Monte Faito trasportando, sulle loro spalle, la neve, destinata ad essere caricata sulle navi ed esportata. L’itinerario prevede anche le visite al Museo Mineralogico Campano, che accoglie notevoli collezioni di minerali e fossili, all’Antiquarium “Silo Italico”, che raccoglie i reperti archeologici rinvenuti negli scavi effettuati nel territorio, ed al Museo del Cinema in Costiera, dedicato alla storia e ai retroscena dei numerosi film girati in Penisola Sorrentina. A questo itinerario è anche possibile aggiungere, in maniera facoltativa, una passeggiata alla Marina di Vico, scendendo lungo l’antica Via Castello Marina e risalita nei pressi della stazione Circumvesuviana di Vico Equense.

Alcuni edifici potrebbero essere temporaneamente chiusi o aperti con orario ridotto, per motivi che esulano dalla volontà della Guida.

Itinerario di interesse storico-artistico ed archeologico.

Difficoltà

Facile, alla portata di tutti.

Intermedio, per chi vuole aggiungere la passeggiata opzionale alla Marina di Vico.

Mappa: itinerari proloco vicoequense